Musica elettronica

Adriano Vecchio   -   " Se77e "
Producer -Sound Designer – Musician

 

Filosofia

L'Arte è un oggetto astratto stupendo. Ci si immerge, la si assapora, la si tocca, la si crea. E'anche una sorta di sentimento, a volte è addirittura piacevole dipendenza. L'arte non è un pianeta facile. Molto spesso  è più facile studiarla e imparare le sue tecniche e le sue sfumature piuttosto che trovare le giuste persone con cui condividere progetti,sogni o raggiungere obbiettivi.
Mi occupo dell'arte Musicale e dell'Audio Design ormai da molti anni e la sensazione più importante che mi porto dietro è che prima si essere uno strumentista, un regista,  un tecnico o un organizzatore di eventi bisogna essere persone, "soggetti" positivi con la giusta emotività e professionalità che caratterizza la giusta riuscita di un lavoro artistico. E ancora acquisire la sensibilità adatta per comprendere le dinamiche relazionali che obbligatoriamente esistono tra gli addetti ai lavori e gli artisti in genere. Arte e relazioni interpersonali.
Concedo molto peso a questi "parametri" in quanto l'esperienza mi ha suggerito che dove coesistono questi diversi fattori si esprimono in maniera più forte e nitida le potenzialità artistiche, la creatività e la realizzazione dell'artista.

 

 

About me

"Parallelamente agli studi strumentali più “conformi” e alla didattica musicale, ha per anni seguito   percorsi di avanguardia e ricerca. Polistrumentista e concertista con varie formazioni di vario genere (dalla popular music all'alternative) è laureato in “Nuove tecnologie del suono e composizione in musica elettronica” al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino e tutt'ora studente specializzando in "Musicoterapia e Arteterapia" presso l'accademia delle belle arti di Brescia (Italia). E' insegnante  presso "A.I.D." ( Accademia Italia Dj presente in Italia e all'estero in sedi quali Ibiza, Berlino, Lugano)
L'attività di produttore musicale e arrangiatore è da sempre affiancata alle performance live svolte in questi anni su palchi della maggior parte delle nazioni europee (Belgio, Polonia, Estonia, Finlandia Etc...) e tutt'ora in corso.
Tra "comunicazione dello spettacolo", "psicologia della pubblicità" e "composizione". Nell'ambito del Sound Design ho composto e lavorato per clienti di varia grandezza su canali quali Mediaset, Mtv, web e agenzie di promozione pubblicitaria".

 

Esposizione del corso di "Composizione in musica elettronica" - (Scrittura A.Vecchio)

Siamo attorniati dai computer, la tecnologia è ovunque e nei confronti di questa i giovani hanno un'attitudine naturale.
La maggior parte dei giovani musicisti si aiutano nella didattica o nella composizione tramite l'ausilio dei computers, una volta mezzi sofisticati, ora semplici elettrodomestici alla portata di tutti.
Per “musica elettronica”  non va immaginata la visione spesso “popolare”  del Dj o la figura tecnica del “fonico”.
Per musica elettronica va inteso quel ramo musicale derivante da strumenti elettronici quali computers, campionatori, sintetizzatori e nuove tecnologie, utilizzati con lucidità, razionalità e creatività  come strumento musicale dopo aver affrontato un percorso formativo e tecnico/artistico.
Dalla costruzioni di Jingle, alla realizzazione di sonorizzazioni ed effetti speciali per film in 5.1 o cortometraggi, alla progettazione di installazioni multimediali ormai sempre più diffuse in musei ed esposizioni, la conoscenza di tecniche e strumenti informatici risulta obbligatoria per una cosciente composizione artistica.
Il percorso formativo mira ad arricchire e portare alla conoscenza dell'allievo le tecniche compositive e le conoscenze di strumenti digitali necessarie per una composizione musicale razionale. Non “smanettare”... Ma generare l'idea artistica tramite mezzi.
Da un brano Lounge/Jazz ad atmosfere sperimentali, dalla “Intelligent Dance Music” alla musica elettronica d'Accademia, da un Jingle ad una sonorizzazione, da un remix ad un quartetto d'archi e sintetizzatore.

Il corso: Argomentazioni e target

Informatica musicale di base

Cenni di storia della musica Elettronica

Suoni derivanti da Sintesi e Musica Concreta

Analisi di materiali Elettroacustici

Uso delle principali DAW (Sodtware multitraccia)

Sintesi Addittiva e Sottrattiva

Sintesi Fm

Sintesi Granulare

Campionamento del segnale

Analisi e  rielaborazione di Tecniche di composizione

Cenni su C-Sound

Cenni su Pure Data

Max Msp e programmazione a oggetti

Costruzione di una libreria musicale personale (Loop, effetti e macchine virtuali personali)

Composizione di brani tramite le tecniche assimilate

Controlli e protollo MIDI

Macchine virtuali e VST:

 -Processori di dinamica (compressori, gate, limiter)

 -Equalizzazione (tipologia dei filtri)

 -Effetti di modulazione e utilizzo artistico di questi (Flanger, Phaser etc..)

 -Effetti e simulatori  di ambiente e utiulizzo artistico di questi (Riverberi, delay).


L'obbiettivo è portare all'allievo le conoscenze necessarie per un un utilizzo artistico del computer e delle nuove tecnologie software e hardware. Gli allievi possono essere semplici incuriositi della materia a fini ludici o professionisti già formati in altri strumenti tradizionali con l'interesse di ampliare i loro mezzi artistici. Si possono anche "preparare" allievi per esami di ammissione in Conservatorio (Musica elettronica).


Contatti

Via Cuneo 43G - 10152 Torino

Tel. 0112876512 dal lunedì al venerdì, dalle 17.30 alle 19.30

Tel. 3357569913 - 3921146688, dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 20.30

info@arcote.com